BASF Italia spa Divisione Catalizzatori

  • Le date

    Nel 1956 lo stabilimento di Roma viene fondato dalla  Engelhard Corp.

  • Le altre date

    Nel 2007 la Engelhard viene acquisita dalla BASF e lo stabilimento diventa la Divisione Catalizzatori di BASF Italia.

  • Le sedi

    BASF Italia spa

    Via Marconato, 8 – 20811 Cesano Maderno (MB)

    Recapiti: 49 621 60-0 – http://www.basf.it/ecp1/Italy/it/

     

  • Le altre sedi

    BASF Italia spa Divisione Catalizzatori

    Stabilimento, vendita, magazzini: Via di Salone, 245 – 00131 Roma

    Recapiti: 06 419921 – http://www.basf.it/ecp1/Societa_del_Gruppo/Divisione_Catalizzatori

  • L'ambito produttivo

    Chimica, gomma e materie plastiche

  • L'impresa approfondisce

    Industria chimica



  • Il profilo e l'identità

    La Basf, fondata in Germania nel 1865, è fra le più grandi aziende chimiche del mondo. Nel nostro Paese è presente tramite sei articolazioni con un differenziato portafoglio di prodotti. A Roma è attiva BASF Italia spa Divisione Catalizzatori che costituisce una delle principali realtà chimiche del centro Italia per la specificità e l’elevato contenuto tecnologico della produzione realizzata. Vi si producono, infatti, catalizzatori a base di metallo prezioso, utilizzati per una varietà di processi e prodotti industriali. Lo stabilimento romano di via di Salone è una realtà produttiva dell’area tiburtina, fondato nel 1956 dalla società americana Engelhard e successivamente acquisito da BASF nel 2007.



  • L'impresa si descriveOpen or Close

    Lo stabilimento di via di Salone è una realtà produttiva che opera dal 1956. Fu fondato, in un’area industriale di circa 45.000 metri quadrati dalla società americana Engelhard che, nel 2006, fu acquisita dalla tedesca  BASF, società  leader mondiale nel settore della chimica. Vi si producono catalizzatori a base di metallo prezioso per una varietà di processi industriali, impiegando circa 300 persone, tra dipendenti BASF e collaboratori esterni.

     

    La Engelhard fu fondata da Charles W. Engelhard Sr. nel 1902 nel New Jersey diventando negli anni la più importante industria di gestione, raffinazione e fusione dei metalli preziosi. Il figlio del fondatore, Charles W. Engelhard, Jr. (1917–1971) continuò ed ingrandì l’impresa tanto da diventare un ricco e famoso uomo d’affari  e ispirare il personaggio di “Auric Goldfinger” nella novella di Ian Fleming da cui è stato tratto il film omonimo della serie di James Bond.

     

    La BASF è una società fondata in Germania nel 1865 con l’acronimo di Badische Anilin und Soda Fabrikcon sede a Ludwigshafen nella regione della Renania Palatinato. Oggi BASF è la prima azienda chimica al mondo. Circa 113.000 collaboratori lavorano in più di 170 paesi per il Gruppo.

    La Divisione Catalizzatori italiana fa parte di BASF Italia S.p.A.

    BASF è la società chimica leader nel mondo: “The Chemical Company”. La sua ampia offerta comprende prodotti chimici, materie plastiche, prodotti di nobilitazione, agrofarmaci e petrolio e gas. BASF unisce ai propri successi economici la tutela dell’ambiente e la responsabilità sociale. Attraverso ricerca scientifica e innovazione aiuta i clienti di ogni settore industriale a soddisfare, oggi e in futuro, i bisogni della società. I prodotti e le soluzioni di sistema BASF contribuiscono alla salvaguardia delle risorse, ad assicurare un’alimentazione sana e a migliorare la qualità della vita. BASF ha riassunto il suo contributo nell’obiettivo strategico: “We create chemistry for a sustainable future”.

     

    Tra le caratteristiche di Basf Italia spa Divisione Catalizzatori sono da evidenziare

    Lo stabilimento di Roma è uno dei principali siti europei per la produzione di catalizzatori a base di metalli preziosi ed il recupero di quelli utilizzati o “esausti”.

    I catalizzatori sono composti principalmente da sostanze necessarie per l’accelerazione dei processi chimici in numerosi settori industriali quali quello della farmaceutica, della cosmetica, dell’alimentazione.

     

    Il patrimonio culturale posseduto 

     

    La particolare produzione fa si che il “know-how” dei collaboratori dello stabilimento di via di Salone sia un patrimonio intangibile prezioso proprio del sito romano di BASF.

     

    Macchinari e oggetti storici

    Presso lo stabilimento di Roma sono conservate bilance e torni storici accanto a modernissimi strumenti di precisione per la lavorazione di metalli preziosi, il controllo di qualità dei prodotti e la tutela ambientale delle emissioni.



  • I loghi storiciOpen or Close



  • Bibliografia e fontiOpen or Close

    http://www.basf.com

    http://www.basf.it/ecp1/Italy/it/

    http://www.basf.it/ecp1/Societa_del_Gruppo/Divisione_Catalizzatori